come promuovere un evento online consigli utili

Come promuovere un evento B2B online: alcuni consigli utili

Blog / Search Marketing Design

Come promuovere un evento B2B online: alcuni consigli utili

Tempo di lettura: 4 minuti

Nel corso dell’ultimo anno abbiamo organizzato diversi eventi online all’interno della nostra agenzia di inbound marketing.

Organizzare e promuovere questi eventi tuttavia è diventato più complesso che in passato: trovare un argomento di forte interesse e rappresentarlo con un titolo catchy, magari corredato da un video ben fatto, diventa quindi fondamentale.

Ma come curare tutta la fase di pubblicizzazione e promozione dell’evento online? Quale strategia occorre rispettare?

Se vuoi scoprirlo, guarda il nostro video oppure leggi l’articolo completo.

 

1. Creare una landing page efficace
2. Come promuovere un evento online con una landing page e i social media
3. Retargeting: come sfruttarlo per promuovere un evento online
4. Dall’evento alla vendita: come creare opportunità commerciali
CONCLUSIONI

 

1. Creare una landing page efficace

Il primo step per promuovere un evento online consiste certamente nella creazione di una landing page efficace.
Ovvero, dovrai creare una pagina personalizzata all’interno del sito web il cui unico scopo è quello di creare il maggior numero di contatti commerciali.

Per farlo, dovrai mantenere il messaggio chiaro e semplice: sottolinea, magari anche con un elenco puntato, tutti i vantaggi per gli utenti che decideranno di partecipare al tuo evento, e poi proponi una Call to Action (un banner, un pulsante) che inviti l’utente a completare l’iscrizione.

Un consiglio ulteriore che posso darti per la creazione di una landing di successo è di renderla accattivante attraverso 2 o 3 immagini di alta qualità. Al tempo stesso, però, non esagerare con animazioni ed effetti speciali: il layout deve mantenersi semplice ed essenziale per facilitare la navigazione e guidare l’utente verso l’obiettivo desiderato (ad esempio, la compilazione del form di contatto).

come creare landing page per promozione efficace di un evento
2. Come promuovere un evento online con una landing page e i social media

A questo punto, il secondo step per la promozione di un evento online consiste nella promozione della landing page attraverso i social media.

Canali come Facebook e Linkedin sono perfetti per raggiungere un vasto numero di utenti in target: crea quindi alcuni post ad hoc per la promozione della lading page e mostrali alla tua community.
Se il tuo blog aziendale ha un buon seguito, potresti anche creare una news dedicata con rimando alla landing page, in modo da sfruttare anche questo canale.

La cosa realmente interessante di queste piattaforme, tuttavia, consiste nella possibilità di creare un evento e di nominare ogni speaker come organizzatore.
In questo modo, infatti, gli speaker saranno in grado di invitare e coinvolgere tutti i loro contatti personali, allargando a macchia d’olio la visibilità del tuo evento.

come promuovere evento con i social media
3. Retargeting: come sfruttarlo per promuovere un evento online

Un altro step essenziale per ottenere più partecipanti al tuo evento online è quello di sfruttare le potenzialità del retargeting.
Molti utenti infatti concederanno facilmente la partecipazione sui social media, ma saranno molto inferiori quelli che poi si iscriveranno effettivamente sul sito.

Per questo motivo dovrai servirti dei messaggi privati di Linkedin per contattare le persone indecise e convincerli, magari con messaggi ad hoc, ad iscriversi definitivamente al tuo evento.
Lo stesso concetto può essere applicato a tutti gli utenti che sono già tuoi clienti: crea una newsletter dedicata all’evento (con rimando alla landing page, naturalmente) e richiedi la loro partecipazione.

Infine, non dimenticare di inviare un messaggio (tramite post sui social media, ad esempio) la mattina stessa dell’evento: in questo modo sarai in grado in intercettare la classica e sempre folta schiera degli iscritti dell’ultimo minuto.

sfruttare il retarketing per la promozione di un evento
4. Dall’evento alla vendita: come creare opportunità commerciali

A questo punto non ti resta che passare dall’evento alla vendita e creare un’opportunità commerciale.
Per farlo, scrivi innanzitutto una newsletter e alcuni post sui social di ringraziamento per tutti i partecipanti: sarà una bella occasione per mostrare alla community la portata del tuo successo.

Soprattutto, però, sarà anche l’occasione per allegare una promozione o un’offerta sui tuoi prodotti o servizi, magari collegata agli argomenti trattati.
Se hai fatto un buon lavoro all’evento, gli utenti avranno ricevuto un’ottima impressione della tua azienda e saranno più facilmente invogliati all’acquisto, trasformando quindi la brand awareness in un’occasione di venidta e conversione.

trasformare un evento in un'occasione di vendita

 

 

 

Conclusioni

Organizzare e promuovere eventi interamente online è una sfida complessa, ma grazie agli strumenti del digital marketing B2B è possibile ottenere, come abbiamo visto, non solo risultati brillanti in termini di brand awareness, ma anche di vendite e conversioni.

Quindi, non esitare: segui i consigli della nostra agenzia di web marketing per il B2B e crea un evento di sicuro successo!

 

 


Pillole video
 

Come capire se la SEO funziona?

Il posizionamento di un sito sui motori di ricerca non è immediato e solitamente ci vuole tempo per vedere i primi risultati.

KPI Aziendali: quali KPI di successo monitorare nel Digital Marketing

Definire gli obiettivi della Digital Strategy è fondamentale per misurarne l'efficacia.

Come trovare nuovi clienti B2B online e aumentare le vendite?

Il 70% del customer journey di un utente è digitale e 1 azienda su 2 esegue la maggior parte degli ordini aziendali online.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)