Newsletter aziendale perfetta

Come fare una newsletter aziendale perfetta ed efficace: le 3 regole base

Blog / Search Marketing Design / Tips

Come fare una newsletter aziendale perfetta ed efficace: le 3 regole base

Tempo di lettura: 2 minuti

Nonostante l’avvento dei Social Networks e di altri mezzi di comunicazione, la newsletter è ancora oggi uno strumento di marketing molto utilizzato dalle aziende.

Tuttavia non sempre viene sfruttata in modo realmente efficace: siate onesti, quante newsletter da parte di altre aziende ricevete ogni giorno? E quante ne aprite?

La prima difficoltà sta proprio in questo: una newsletter potrà anche essere scritta benissimo, ma perderà la sua efficacia in partenza se per prima cosa non si fa nemmeno aprire.

L’oggetto di una newsletter è quasi più importante del contenuto stesso della comunicazione.

E soprattutto, quello che rende una newsletter aziendale davvero utile per il nostro business, è che il lettore venga convinto a compiere un’azione prefissata: aderire a un’offerta, scaricare un whitepaper, iscriversi a un webinar, etc…

Detto questo, quali sono le 3 regole per una newsletter aziendale perfetta?

Guarda il video o continua nella lettura dell’articolo!

L’argomento è vasto e sappiamo che ci sono interi saggi dedicati alla scrittura creativa e orientata ad obiettivi di business, ma l’esperienza maturata nella nostra agenzia SEO a Milano mi ha insegnato che ci sono 3 elementi che in una newsletter non dovrebbero mai mancare:

1. Un’immagine sorridente

A volte le immagini contano più del testo, perchè gli elementi visivi attirano maggiormente l’attenzione. Un’immagine positiva ha sicuramente un’impatto migliore sul lettore, crea empatia e invita al proseguimento della lettura.

2. Focalizzati sul problema / esigenza del cliente

Questo è l’errore più comune e che tutti tendono a commettere: inviare newsletter dove si parla esclusivamente dei propri prodotti o servizi, elogiandone i vantaggi. Sbagliato!
Non bisogna mai vendere qualcosa in modo diretto, piuttosto bisogna parlare del problema che il vostro prodotto o servizio risolve, l’esigenza che soddisfa nel vostro cliente.

3. Evidenzia la tua offerta nel PS

Ovviamente una parte commerciale ci deve essere, perchè quello che speriamo è che l’utente compia un’azione a tutti gli effetti, ma come detto in precedenza quest’offerta non deve essere la prima cosa ad assere letta (altrimenti il lettore potrebbe cestinare direttamente la nostra newsletter): il PS è il posto più adatto per agganciare un call to action.


Leggi le testimonianze dei nostri clienti soddisfatti

Scopri perché oltre il 94% ci conferma l'incarico alla fine del primo anno di lavoro


+418 nuovi contatti commerciali in un anno

"Cdweb ha generato oltre 400 contatti commerciali in un anno che si sono trasformati in un importante aumento di fatturato nonostante la pandemia."

Antonella Rossi

DIRETTORE COMMERCIALE

"Abbiamo intrapreso un'attività SEO con Cdweb nell'ambito del B2B e siamo soddisfatti dei risultati conseguiti già dopo pochi mesi di lavoro. Pietro ed il suo team sanno unire la capacità di analisi e la competenza tecnica con una ottima proattività sul business."

Simona Maioli

DIRETTORE MARKETING

Dexion Italia


In sei mesi +120% di conversioni (preventivi ricevuti) e costo conversione diminuito del 55%

"Siamo soddisfatti della collaborazione con Cdweb: abbiamo incontrato clienti con cui non saremo mai entrati in contatto registrando un aumento netto delle conversioni."

Alberto Leonelli

AMMINISTRATORE UNICO


Pillole video
 

Come capire se la SEO funziona?

Il posizionamento di un sito sui motori di ricerca non è immediato e solitamente ci vuole tempo per vedere i primi risultati.

KPI Aziendali: quali KPI di successo monitorare nel Digital Marketing

Definire gli obiettivi della Digital Strategy è fondamentale per misurarne l'efficacia.

Come trovare nuovi clienti B2B online e aumentare le vendite?

Il 70% del customer journey di un utente è digitale e 1 azienda su 2 esegue la maggior parte degli ordini aziendali online.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)