foto articolo

Google Search Console: perché è importante

Non categorizzato

Google Search Console: perché è importante

Tempo di lettura: 2 minuti

Google Search Console: cos’è

Google Search Console, conosciuto anche con GSC, è un tool gratuito offerto da Google stesso, creato con lo scopo di monitorare la presenza di un sito web sui motori di ricerca e di scoprire tutti gli eventuali problemi e risolverli.

L’obiettivo principale di Google Search Console è ottimizzare la presenza del tuo sito web sui motori di ricerca, in questo caso su Google, e di aiutarti a farti trovare da tutti gli utenti che hanno bisogno del tuo sito.

Google Search console: a cosa serve

GSC, è uno strumento indispensabile per chi si occupa di SEO, esso ti permette infatti di comprendere in che maniera Google indicizza il tuo sito, quali sono le ricerche che portano maggiore traffico e di scoprire nuove query di cui tu non eri a conoscenza.

Google Search Console ti segnala eventuali problemi che possono influire sull’indicizzazione del tuo sito, infatti se controllato periodicamente, ti permette di tenere sotto controllo lo stato di salute del tuo sito, e di prevenire l’insorgere di gravi problemi, come un errore 404.

Google Search Console: principali indicazioni tecniche da monitorare

Le principali indicazioni tecniche da monitorare sono la copertura, che ti indica le pagine valide, le pagine escluse, ed il motivo per cui sono state escluse e le pagine con errori.

Nel dettaglio:

– le pagine con errori, sono pagine non indicizzate che andrebbero corrette immediatamente;
– le pagine con avvisi, sono pagine che hanno bisogno di qualche miglioramento;
– le pagine escluse, sono pagine non mostrate nei risultati di ricerca, e i motivi possono essere moltissimi, e google search console ti segnala anche il motivo per cui vengono escluse.

Un’altra indicazione importante è l’usabilità sui dispositivi mobile, infatti per Google l’essere mobile friendly è diventato un importantissimo fattore di ranking, ed è per questo che GSC avvisa subito quando incontra qualche pagina con errori di questo tipo.

Google Search Console: il rapporto dei segnali web essenziali

Con rapporto dei segnali web essenziali si intende quei segnali che misurano la qualità della User Experience, e includono:

  • il tempo per il caricamento del contenuto principale
  • il tempo utile per l’interazione
  • la stabilità degli elementi contenuti nella pagina

Anche qui GSC ci segnala quali sono gli url scadenti, migliorabili o positivi presenti nel sito, sia dalla versione desktop che dalla versione mobile, e ci indica come intervenire. 

Infine, Google Search Console, ti permette di valutare lo stato di salute delle pagine e della struttura dei link interni al sito, valutare il CTR e molto altro ancora…


Leggi le testimonianze dei nostri clienti soddisfatti

Scopri perché oltre il 94% ci conferma l'incarico alla fine del primo anno di lavoro


+418 nuovi contatti commerciali in un anno

"Cdweb ha generato oltre 400 contatti commerciali in un anno che si sono trasformati in un importante aumento di fatturato nonostante la pandemia."

Antonella Rossi

DIRETTORE COMMERCIALE

"Abbiamo intrapreso un'attività SEO con Cdweb nell'ambito del B2B e siamo soddisfatti dei risultati conseguiti già dopo pochi mesi di lavoro. Pietro ed il suo team sanno unire la capacità di analisi e la competenza tecnica con una ottima proattività sul business."

Simona Maioli

DIRETTORE MARKETING

Dexion Italia


In sei mesi +120% di conversioni (preventivi ricevuti) e costo conversione diminuito del 55%

"Siamo soddisfatti della collaborazione con Cdweb: abbiamo incontrato clienti con cui non saremo mai entrati in contatto registrando un aumento netto delle conversioni."

Alberto Leonelli

AMMINISTRATORE UNICO


Pillole video
 

Come capire se la SEO funziona?

Il posizionamento di un sito sui motori di ricerca non è immediato e solitamente ci vuole tempo per vedere i primi risultati.

KPI Aziendali: quali KPI di successo monitorare nel Digital Marketing

Definire gli obiettivi della Digital Strategy è fondamentale per misurarne l'efficacia.

Come trovare nuovi clienti B2B online e aumentare le vendite?

Il 70% del customer journey di un utente è digitale e 1 azienda su 2 esegue la maggior parte degli ordini aziendali online.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)