Pinterest per aziende, best practice per sfruttare Pinterest

Non categorizzato

Pinterest per aziende, best practice per sfruttare Pinterest

Tempo di lettura: < 1 minuto

Pinterest è uno dei più recenti social networking e  nell’ultimo anno si è diffuso a macchia d’olio. Questo nuovo social media si basa sulle immagini e sulla loro condivisione: i singoli utenti una volta registrati hanno una propria pagina che organizzano in “board”, le immagini e i contenuti presenti all’interno di ogni board vengono chiamati “pin”, ecco a cosa è dovuto il nome Pinterest.
Anche Pinterest, così come è accaduto precedentemente con Facebook e gli altri social media, si presta come strumento di web marketing ideale per potenziare il proprio brand online. Ovviamente per creare un’ immagine web accattivante e professionale della propria attività bisogna usarlo in maniera strategica.

Il primo passo da compiere è creare un profilo di qualità con immagini e informazioni complete, meglio se corredate da link utili che rimandano al proprio sito, e ai profili attivati sugli altri social media.
Non basta solo caricare belle immagini, ma è necessario anche organizzarle in tematiche precise e accompagnarle con descrizioni e titoli invitanti e facili da ricordare. E’ scontato inserire immagini che promuovono i propri prodotti, però è importante non diventare del tutto autoreferenziali di conseguenza è meglio alternare contenuti interni e con contenuti esterni.
Può rivelarsi un’ottima strategia interattiva inserire delle call to action per esempio nei commenti dei propri pin o chiedere un parere ai propri follower; altro espediente utile è creare board condivise che possono essere arricchite anche dagli altri utenti.  E’ fondamentale, come in tutti i social, aggiornare costantemente il proprio profilo, monitorare sempre le nuove funzionalità che il social mette a disposizione degli utenti, e tenere sotto controllo il numero dei “seguaci”  con l’obiettivo di incrementarlo quotidianamente.


Leggi le testimonianze dei nostri clienti soddisfatti

Scopri perché oltre il 94% ci conferma l'incarico alla fine del primo anno di lavoro


+418 nuovi contatti commerciali in un anno

"Cdweb ha generato oltre 400 contatti commerciali in un anno che si sono trasformati in un importante aumento di fatturato nonostante la pandemia."

Antonella Rossi

DIRETTORE COMMERCIALE

"Abbiamo intrapreso un'attività SEO con Cdweb nell'ambito del B2B e siamo soddisfatti dei risultati conseguiti già dopo pochi mesi di lavoro. Pietro ed il suo team sanno unire la capacità di analisi e la competenza tecnica con una ottima proattività sul business."

Simona Maioli

DIRETTORE MARKETING

Dexion Italia


In sei mesi +120% di conversioni (preventivi ricevuti) e costo conversione diminuito del 55%

"Siamo soddisfatti della collaborazione con Cdweb: abbiamo incontrato clienti con cui non saremo mai entrati in contatto registrando un aumento netto delle conversioni."

Alberto Leonelli

AMMINISTRATORE UNICO


Pillole video
 

Come capire se la SEO funziona?

Il posizionamento di un sito sui motori di ricerca non è immediato e solitamente ci vuole tempo per vedere i primi risultati.

KPI Aziendali: quali KPI di successo monitorare nel Digital Marketing

Definire gli obiettivi della Digital Strategy è fondamentale per misurarne l'efficacia.

Come trovare nuovi clienti B2B online e aumentare le vendite?

Il 70% del customer journey di un utente è digitale e 1 azienda su 2 esegue la maggior parte degli ordini aziendali online.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)