FOTO ANTEPRIMA NUOVA

Perché sono importanti le statistiche di Google my business? (anche nel B2B)

Non categorizzato

Perché sono importanti le statistiche di Google my business? (anche nel B2B)

Tempo di lettura: 3 minuti

Molte aziende b2b ignorano la scheda di Google My Business pensando che sia una cosa utile solo alle piccole attività locali come ristoranti, negozi, hotel ecc dimenticando invece che se su Google si cerca il nome della propria azienda, la prima cosa che apparirà nei risultati è proprio la rispettiva scheda di Google My Business.

Se questa risulta poco curata (e magari con delle recensioni negative) darà una bruttissima prima impressione, col rischio di vanificare anche tutti gli altri sforzi di marketing che hai fatto per portare gli utenti a conoscere la tua azienda, insomma la classica buccia di banana

Ma quindi quali sono le informazioni che google my business ti offre? 

Le statistiche che ti vengono fornite dalla scheda ti mostrano come gli utenti sono arrivati fino alla tua pagina e soprattutto cosa fanno quando ti hanno trovato. Ti permettono anche di visualizzare il numero di impressions ricevute dalla tua scheda e le interazioni che gli utenti hanno avuto con essa, informazioni fondamentali per comprendere se la tua pagina funziona o meno.  

I due diversi tipi di utente che possono arrivare alla tua pagina 

Google my business ti permette infine di vedere se l’utente che è arrivato sulla tua pagina ha cercato direttamente sul motore di ricerca il tuo nome, dunque se è un utente che ti conosce già, oppure se ti ha trovato digitando le parole chiave sui motori di ricerca. 

Grazie a Google hai a disposizione l’elenco delle parole chiave attraverso le quali gli utenti ci trovano e questo può tornarti utile anche per ottimizzazione della strategia SEO tradizionale ma anche per campagne pay per click su google ADS. 

Ma cosa fanno gli utenti quando visualizzano la tua scheda? 

Se stai cercando di posizionarti nei risultati di ricerca a livello locale, sicuramente ti starai chiedendo in che modo gli utenti possono comportarsi quando visualizzano la tua scheda;

Le tipologie di azioni si suddividono così: 

Visita al sito

Google my business ti indica quanti utenti sono entrati sul tuo sito dopo aver visualizzato la tua scheda sul motore di ricerca, dato importante, poiché non basta posizionarsi bene sui motori di ricerca, serve anche che la nostra pagina venga aperta.  

Telefonare direttamente all’attività      

Fornendoti il numero di telefonate ricevute, Google ti indica le fasce orarie in cui hai ricevuto il maggior numero di telefonate, dato molto utile sia per la tua attività offline, in caso avessi un servizio di call center, sia per la tua attività online, infatti, nel caso avessi in atto una campagna di Google Ads, potresti valutare di promuovere annunci di sola chiamata in quella determinata fascia oraria. 

Chiedere indicazioni stradali 

Il numero di richieste di indicazioni ti fornisce un altro dato molto importante, cioè la posizione dalla quale l’utente ha visualizzato la tua pagina. Queste informazioni possono essere utilizzate per esempio se volessi promuovere una campagna pubblicitaria da affissione. 

Visualizzare le foto presenti sul tuo sito

Le foto che l’utente trova sul tuo sito possono essere sia caricate dal proprietario, che essere caricate dai clienti stessi; sapere quanti utenti hanno visto le tue foto è un dato utile, ma ancora di più se confrontato con il numero delle visualizzazioni delle foto dei tuoi competitor, questo dato è fondamentale se vuoi incrementare l’engagement della tua scheda.

Per concludere, tutti questi dati insieme ad altri forniti da altri tools di google analytics, google search console, google  ads  sono un’ottimo strumento per l’ottimizzazione e  l’elaborazione di piani strategici ad hoc. 


Leggi le testimonianze dei nostri clienti soddisfatti

Scopri perché oltre il 94% ci conferma l'incarico alla fine del primo anno di lavoro


+418 nuovi contatti commerciali in un anno

"Cdweb ha generato oltre 400 contatti commerciali in un anno che si sono trasformati in un importante aumento di fatturato nonostante la pandemia."

Antonella Rossi

DIRETTORE COMMERCIALE

"Abbiamo intrapreso un'attività SEO con Cdweb nell'ambito del B2B e siamo soddisfatti dei risultati conseguiti già dopo pochi mesi di lavoro. Pietro ed il suo team sanno unire la capacità di analisi e la competenza tecnica con una ottima proattività sul business."

Simona Maioli

DIRETTORE MARKETING

Dexion Italia


In sei mesi +120% di conversioni (preventivi ricevuti) e costo conversione diminuito del 55%

"Siamo soddisfatti della collaborazione con Cdweb: abbiamo incontrato clienti con cui non saremo mai entrati in contatto registrando un aumento netto delle conversioni."

Alberto Leonelli

AMMINISTRATORE UNICO


Pillole video
 

Come capire se la SEO funziona?

Il posizionamento di un sito sui motori di ricerca non è immediato e solitamente ci vuole tempo per vedere i primi risultati.

KPI Aziendali: quali KPI di successo monitorare nel Digital Marketing

Definire gli obiettivi della Digital Strategy è fondamentale per misurarne l'efficacia.

Come trovare nuovi clienti B2B online e aumentare le vendite?

Il 70% del customer journey di un utente è digitale e 1 azienda su 2 esegue la maggior parte degli ordini aziendali online.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)