Penguin 4.0 come cambieranno le SERP?

Non categorizzato

Penguin 4.0 come cambieranno le SERP?

Tempo di lettura: < 1 minuto

Penguin 4.0 è arrivato: l’ultimo update dell’algoritmo Google è stato rilasciato fra Febbraio e Marzo 2016.

Google aveva annunciato delle modifiche nell’algoritmo già a fine Dicembre alimentando così le preoccupazioni dei webmaster, alimentate anche dai cambiamenti nelle SERP dopo la rimozione degli annunci laterali di Adwords.

Sin dal suo rilascio, l’obiettivo di Penguin è stato migliorare la qualità dei risultati delle SERP e premiare i siti con contenuti coerenti alle ricerche degli utenti.

Il debutto di Penguin, avvenuto nel 2012, ha causato la penalizzazione di molti siti (per approfondimenti “Penalizzazione Google Penguin, come riapparire nei risultati di ricerca”) posizionati nelle SERP attraverso tecniche di keyword stuffingblack hat links.

Il nuovo update Penguin 4.0 va a modificare ulteriormente l’algoritmo del motore per avere un migliore monitoraggio della qualità dei link.

In termini pratici, Penguin 4.0 penalizzerà tutti quei siti che hanno adottato tecniche di black hat SEO. Tecniche di link building estremo, in passato accettate da Google, che prevedono l’impiego di un network di siti dai quali linkare il sito principale, e verso cui rimandano i link esterni del sito principale. E saranno premiati i siti che adotteranno strategie volte al posizionamento naturale delle keywords, attraverso contenuti di alta qualità e  link building preciso e discreto.

Infine, il vero elemento che differenzia l’ultimo update di Penguin dai precedenti, è che Penguin 4.0 agirà in real time: non verrà avviato manualmente da Google, ma sarà attivo ogni giorno, 24 ore su 24.

fonte articolo: http://www.linkresearchtools.com/news/google-penguin-4-0/

 


Leggi le testimonianze dei nostri clienti soddisfatti

Scopri perché oltre il 94% ci conferma l'incarico alla fine del primo anno di lavoro


+418 nuovi contatti commerciali in un anno

"Cdweb ha generato oltre 400 contatti commerciali in un anno che si sono trasformati in un importante aumento di fatturato nonostante la pandemia."

Antonella Rossi

DIRETTORE COMMERCIALE

"Abbiamo intrapreso un'attività SEO con Cdweb nell'ambito del B2B e siamo soddisfatti dei risultati conseguiti già dopo pochi mesi di lavoro. Pietro ed il suo team sanno unire la capacità di analisi e la competenza tecnica con una ottima proattività sul business."

Simona Maioli

DIRETTORE MARKETING

Dexion Italia


In sei mesi +120% di conversioni (preventivi ricevuti) e costo conversione diminuito del 55%

"Siamo soddisfatti della collaborazione con Cdweb: abbiamo incontrato clienti con cui non saremo mai entrati in contatto registrando un aumento netto delle conversioni."

Alberto Leonelli

AMMINISTRATORE UNICO


Pillole video
 

Come capire se la SEO funziona?

Il posizionamento di un sito sui motori di ricerca non è immediato e solitamente ci vuole tempo per vedere i primi risultati.

KPI Aziendali: quali KPI di successo monitorare nel Digital Marketing

Definire gli obiettivi della Digital Strategy è fondamentale per misurarne l'efficacia.

Come trovare nuovi clienti B2B online e aumentare le vendite?

Il 70% del customer journey di un utente è digitale e 1 azienda su 2 esegue la maggior parte degli ordini aziendali online.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)