Nuova versione di “ Search Quality Rating Guidelines” , ecco tutte le novità

Non categorizzato

Nuova versione di “ Search Quality Rating Guidelines” , ecco tutte le novità

Tempo di lettura: < 1 minuto

Google ha recentemente rilasciato la versione completa del “ Search Quality Rating Guidelines” un documento contenente le linee guida sulle valutazioni che vengono svolte per assegnare un punteggio di qualità ad un sito . Valutazioni che vengono fatte dai quality raters

Ma chi sono questi quality raters?

Sono dei collaboratori  in “carne e ossa”, di supporto all’algoritmo automatizzato di Google, che hanno il compito di analizzare le informazioni contenute nei risultati delle serp con lo scopo preciso di assicurare risultati di ricerca di massima qualità.

Partendo dal presupposto che un sito per essere considerato di qualità deve offrire al visitatore un valore aggiunto mediante i suoi contenuti e un’interfaccia facilmente navigabile da qualsiasi device. Ecco allora che in questa nuova versione della guida sono due i fattori ai quali viene data molta importanza:

  • l’usabilità sui dispositivi mobile
  • la qualità dei contenuti e delle informazioni presenti sul sito

Ormai il traffico generato da smartphone, tablet e altri dipositivi mobile è pari al traffico generato dai desktop per tanto è fondamentale, per avere un buon punteggio di qualità, che un sito sia mobile- friendly.
Per quanto riguarda il secondo fattore da considerare per ottenere un buon ranking: i contenuti, le informazioni presenti in un sito sono considerate di qualità quando forniscono una risposta utile a quello che l’utente ha cercato. Testi originali e utili saranno quindi necessari per  posizionarsi più in alto nelle serp.

La guida è un ottimo vademecum non solo per i quality raters , ma anche per gli addetti seo che in questo modo apprendono i parametri da rispettare almeno per quanto riguarda la “componente umana di Google”.
Il documento in formato pdf, di 160 pagine è disponibile cliccando qui


Leggi le testimonianze dei nostri clienti soddisfatti

Scopri perché oltre il 94% ci conferma l'incarico alla fine del primo anno di lavoro


+418 nuovi contatti commerciali in un anno

"Cdweb ha generato oltre 400 contatti commerciali in un anno che si sono trasformati in un importante aumento di fatturato nonostante la pandemia."

Antonella Rossi

DIRETTORE COMMERCIALE

"Abbiamo intrapreso un'attività SEO con Cdweb nell'ambito del B2B e siamo soddisfatti dei risultati conseguiti già dopo pochi mesi di lavoro. Pietro ed il suo team sanno unire la capacità di analisi e la competenza tecnica con una ottima proattività sul business."

Simona Maioli

DIRETTORE MARKETING

Dexion Italia


In sei mesi +120% di conversioni (preventivi ricevuti) e costo conversione diminuito del 55%

"Siamo soddisfatti della collaborazione con Cdweb: abbiamo incontrato clienti con cui non saremo mai entrati in contatto registrando un aumento netto delle conversioni."

Alberto Leonelli

AMMINISTRATORE UNICO


Pillole video
 

Come capire se la SEO funziona?

Il posizionamento di un sito sui motori di ricerca non è immediato e solitamente ci vuole tempo per vedere i primi risultati.

KPI Aziendali: quali KPI di successo monitorare nel Digital Marketing

Definire gli obiettivi della Digital Strategy è fondamentale per misurarne l'efficacia.

Come trovare nuovi clienti B2B online e aumentare le vendite?

Il 70% del customer journey di un utente è digitale e 1 azienda su 2 esegue la maggior parte degli ordini aziendali online.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)