Google indicizza le App con App Indexing

Non categorizzato

Google indicizza le App con App Indexing

Tempo di lettura: 2 minuti

Senza-titolo-1Alla domanda “Che cos’é un App?” al giorno d’oggi sappiamo rispondere un po’ tutti; applicazioni, gratuite e non, da scaricare ed installare sul proprio smartphone per fare praticamente qualsiasi cosa: si possono trovare una miriade di giochi, apps per la modifica di foto e video, per comunicare come Whatsapp e Skype, apps di siti famosi come TripAdvisor, Youtube, Giallo Zafferano, Ticketone, etc… che permettono di accedere agli stessi contenuti e servizi del sito web originario, ma nel comodo formato per mobile.

Cosa c’é di nuovo allora?
google-app-indexingC’è che, da qualche mese a questa parte, Google indicizza le App con App Indexing.
Che cosa significa?
Facciamo un passo indietro, con un esempio sarà tutto più chiaro.
Mettiamo, per esempio, che sul vostro smartphone abbiate già installato l’App di IMDb, il sito database dove trovare tutte le informazioni su qualsiasi film mai proiettato, verosimilmente.
Vi passa per la testa di andare a vedere chi era il protagonista del film “It’s a wonderful life (La vita è meravigliosa)” e allora dal vostro smartphone digitate il titolo del film in Google Search; ecco che cosa vedrete:

Google-Search-New-Feature

Google vi restituirà come di consueto link pertinenti, IMDb in testa, ma la novità è che troverete anche un pulsante OPEN IN APP che vi permetterà di aprire il contenuto di vostro interesse direttamente nell’applicazione.

Questo nuova funzione di App Indexing sarebbe molto utile a tutti gli sviluppatori che vorrebbero incrementare la popolarità e l’utilizzo delle apps da loro create: come implementarla? Cliccando qui, potrete visionare nel dettaglio la procedura da seguire.

Ndr. Non è la prima volta che Google si interessa alle App: sempre di qualche tempo fa è il lancio di campagne adwords appositamente per le app.


Leggi le testimonianze dei nostri clienti soddisfatti

Scopri perché oltre il 94% ci conferma l'incarico alla fine del primo anno di lavoro


+418 nuovi contatti commerciali in un anno

"Cdweb ha generato oltre 400 contatti commerciali in un anno che si sono trasformati in un importante aumento di fatturato nonostante la pandemia."

Antonella Rossi

DIRETTORE COMMERCIALE

"Abbiamo intrapreso un'attività SEO con Cdweb nell'ambito del B2B e siamo soddisfatti dei risultati conseguiti già dopo pochi mesi di lavoro. Pietro ed il suo team sanno unire la capacità di analisi e la competenza tecnica con una ottima proattività sul business."

Simona Maioli

DIRETTORE MARKETING

Dexion Italia


In sei mesi +120% di conversioni (preventivi ricevuti) e costo conversione diminuito del 55%

"Siamo soddisfatti della collaborazione con Cdweb: abbiamo incontrato clienti con cui non saremo mai entrati in contatto registrando un aumento netto delle conversioni."

Alberto Leonelli

AMMINISTRATORE UNICO


Pillole video
 

Come capire se la SEO funziona?

Il posizionamento di un sito sui motori di ricerca non è immediato e solitamente ci vuole tempo per vedere i primi risultati.

KPI Aziendali: quali KPI di successo monitorare nel Digital Marketing

Definire gli obiettivi della Digital Strategy è fondamentale per misurarne l'efficacia.

Come trovare nuovi clienti B2B online e aumentare le vendite?

Il 70% del customer journey di un utente è digitale e 1 azienda su 2 esegue la maggior parte degli ordini aziendali online.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)