AIUTIAMO AZIENDE CORAGGIOSE A RIPARTIRE ON LINE
SEO o Social

Meglio la SEO o i Social Media per una strategia B2B online?

Blog / Search Marketing Design

Meglio la SEO o i Social Media per una strategia B2B online?

Tempo di lettura: 2 minuti

Qual è la migliore strategia online per un’azienda B2B, migliorare la visibilità su Google puntando sulla SEO o promuoversi sui Social Networks?

Una risposta universale… Non c’è! Bisognerebbe valutare di caso in caso: ma come?

Guarda il video per saperne di più o continua nella lettura dell’articolo!

SEO e Social: la differenza

Se lavori in un’azienda B2B e stai valutando se sia meglio investire nella SEO o in una campagna Facebook o simili, dovresti prima conoscere la differenza fondamentale tra questi due “canali” di online marketing.

Con la SEO infatti ci si fa trovare da chi ha già un’esigenza (più o meno definita) e la esprime effettuando attivamente una ricerca su Google.

Sui Social Networks tendenzialmente è l’opposto: un utente può girovagare su Facebook o Instagram per intrattenimento, su Linkedin per migliorare la propria formazione o posizione lavorativa e via dicendo; raramente sarà alla ricerca diretta di un prodotto / servizio da acquistare, specie nel B2B.

Tuttavia, è anche vero che sui Social bene o male ci siamo quasi tutti: allora, perchè lasciarsi sfuggire l’opportunità di intercettare dei potenziali clienti anche qui?

👉🏻 Tips: Individuare potenziali buyers sui Social

Poniamo il caso di essere un’azienda che produce argani manuali: come individuare i nostri potenziali clienti su Facebook?

In effetti, potrebbe sembrare impossibile, ma ci sono alcuni trucchi per andare a scremare il pubblico e stringere il cerchio: uno di questi è pubblicare (e sponsorizzare) un articolo d’interesse per i potenziali buyers (informativo, senza vendere nulla) e inseguire chi lo andrà a leggere.

Ad esempio: “Sei in regola con la normativa X sugli argani per ombrelloni?”
Chi lo leggerà è molto probabile che sia un utente in target.

Ancora meglio se, alla fine dell’articolo, trovassimo un modo per farci lasciare un contatto con il download gratuito di una risorsa (whitepaper, etc…); in questo modo potremmo poi ricoinvolgere l’utente con delle newsletter mirate.

Quando è meglio puntare sulla SEO e quando sui Social

Come detto all’inizio, una risposta univoca non esiste.
In realtà, avendo disponibilità di risorse, la cosa migliore sarebbe integrare entrambi i canali per una strategia B2B a 360°!

Tieni presente però che:

  • con la SEO B2B è probabile che attirerai tanti clienti alla ricerca di preventivi da comparare: saranno quindi maggiormente sensibili al prezzo del servizio / prodotto;
  • con i Social il fattore prezzo sarà meno incisivo, ma diventerà fondamentale comunicare la nostra brand awareness;
  • l’operatività della SEO è maggiormente delegabile ad un’agenzia esterna, mentre per i Social c’è maggior coinvolgimento anche dell’azienda per una supervisione del copy.


Pillole video
 

Come capire se la SEO funziona?

Il posizionamento di un sito sui motori di ricerca non è immediato e solitamente ci vuole tempo per vedere i primi risultati.

KPI Aziendali: quali KPI di successo monitorare nel Digital Marketing

Definire gli obiettivi della Digital Strategy è fondamentale per misurarne l'efficacia.

Come trovare nuovi clienti B2B online e aumentare le vendite?

Il 70% del customer journey di un utente è digitale e 1 azienda su 2 esegue la maggior parte degli ordini aziendali online.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)