AIUTIAMO AZIENDE CORAGGIOSE A RIPARTIRE ON LINE

Penguin 4.0 come cambieranno le SERP?

Non categorizzato

Penguin 4.0 come cambieranno le SERP?

Tempo di lettura: < 1 minuto

Penguin 4.0 è arrivato: l’ultimo update dell’algoritmo Google è stato rilasciato fra Febbraio e Marzo 2016.

Google aveva annunciato delle modifiche nell’algoritmo già a fine Dicembre alimentando così le preoccupazioni dei webmaster, alimentate anche dai cambiamenti nelle SERP dopo la rimozione degli annunci laterali di Adwords.

Sin dal suo rilascio, l’obiettivo di Penguin è stato migliorare la qualità dei risultati delle SERP e premiare i siti con contenuti coerenti alle ricerche degli utenti.

Il debutto di Penguin, avvenuto nel 2012, ha causato la penalizzazione di molti siti (per approfondimenti “Penalizzazione Google Penguin, come riapparire nei risultati di ricerca”) posizionati nelle SERP attraverso tecniche di keyword stuffingblack hat links.

Il nuovo update Penguin 4.0 va a modificare ulteriormente l’algoritmo del motore per avere un migliore monitoraggio della qualità dei link.

In termini pratici, Penguin 4.0 penalizzerà tutti quei siti che hanno adottato tecniche di black hat SEO. Tecniche di link building estremo, in passato accettate da Google, che prevedono l’impiego di un network di siti dai quali linkare il sito principale, e verso cui rimandano i link esterni del sito principale. E saranno premiati i siti che adotteranno strategie volte al posizionamento naturale delle keywords, attraverso contenuti di alta qualità e  link building preciso e discreto.

Infine, il vero elemento che differenzia l’ultimo update di Penguin dai precedenti, è che Penguin 4.0 agirà in real time: non verrà avviato manualmente da Google, ma sarà attivo ogni giorno, 24 ore su 24.

fonte articolo: http://www.linkresearchtools.com/news/google-penguin-4-0/

 

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)