SEO 2015: quali saranno i cambiamenti seo per il prossimo anno?

Uncategorized

SEO 2015: quali saranno i cambiamenti seo per il prossimo anno?

Tempo di lettura: 2 minuti

downloadA fine anno è consuetudine tirare le somme sul periodo che sta volgendo al termine e il mondo dei motori di ricerca non può essere risparmiato da qualche considerazione.
Il 2014 nel mondo SEO ha decretato il pieno successo dei social media come strumenti indispensabili per avere una buona visibilità online; ci sono stati tanti e continui aggiornamenti Google e lo stesso Google ha iniziato non solo a creare app innovative ma anche a indicizzare le app con App indexingma cosa bisogna aspettarsi dal 2015 in arrivo?

Il mobile la farà da padrone, il 2015 è l’anno in cui si stima che il traffico mobile superi quello da desktop e sarà quindi impensabile non avere un sito ottimizzato per la visualizzazione su smartphone e tablet.  E soprattutto sarà necessario progettare delle strategie Seo ad hoc per le ricerche sui nuovi dispositivi.

I social media continueranno la loro ascesa e diventeranno sempre più importanti per il marketing online e per il posizionamento di un sito, abbiamo visto in precedenza che gli algoritmi di ricerca considerano già i social media uno strumento seo.

Gli algoritmi di google continueranno ad essere aggiornati con l’obiettivo di interpretare sempre meglio le ricerche degli utenti e di rendere loro risultati sempre più vero-simili. Ecco perché verrà data sempre più importanza ai contenuti del sito che dovranno essere curati, precisi e aggiornati.

La vecchia tecnica di riempire pagine con le keywords sarà completamente da abbandonare per fare spazio a testi pensati, ragionati e scritti con pertinenza.  Contenuti che non dovranno mai essere trascurati ma continuamente aggiornati e monitorati.

Gli strumenti di analisi online  come google analytics, webmaster tool e tutti gli altri tool seo gratis e a pagamento, avranno un ruolo centrale per creare e sviluppare strategie SEO mirate e personalizzate.

Di fronte a questa crescente complessità, competitività e specializzazione del settore motori di ricerca sarà impensabile non avviare anche una minima attività SEO sul proprio sito.

Indicizzazione e web-marketing sono in continua evoluzione e non hanno alcuna intenzione di farsi da parte, almeno nel 2015.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)