AIUTIAMO AZIENDE CORAGGIOSE A RIPARTIRE ON LINE
la

Landing page efficace, alcuni esempi delle migliori landing pages

Non categorizzato

Landing page efficace, alcuni esempi delle migliori landing pages

Tempo di lettura: 3 minuti

Negli ultimi articoli ci siamo occupati sempre più spesso di SEO, oggi torniamo invece a parlare di strategie SEM; nello specifico, vi proporremo 5 tra le migliori landing pages trovate sul web da tenere dunque in considerazione per la realizzazione di una landing efficace (ovvero con un alto tasso di conversione).

Una landing page, come dice il nome, è una pagina di atterraggio: dopo aver cliccato sul link, l’utente arriva su questa pagina e… se si vuole ottenere qualcosa (tipicamente una vendita, un contatto con il potenziale cliente, un iscrizione alla newsletter o un download di un file ) bisogna ottimizzare questa pagina in modo tale che effettivamente avvenga l’azione sperata (la compilazione di un form, il download di un software…).

Ecco perché le migliori landing pages sono innanzitutto semplici, con slogan chiari e concisi, per niente ambigui: bisogna catturare l’attenzione rapidamente e convogliare (anche visivamente, con freccie e quant’altro) l’utente ad eseguire l’azione. Dunque anche i call to action devono essere molto mirati, generalmente racchiusi in bottoni evidenti (leggi alcuni esempi di call to action efficaci).

Veniamo dunque agli esempi che sono di per sé molto esplicativi di quanto detto:

foto1
Match.com, sito di incontri, propone un form di compilazione a fianco di un chiaro slogan ad effetto (E’ gratis! Inizia ora!) e 3 validi motivi per scegliere di unirsi alla community.

foto2
Anche qui poco testo, ma molto esplicativo. Martell lavora nel settore immobiliare e tutto visivamente punta all’inserimento dell’indirizzo mail per entrare in contatto (ma se si preferisse, molto in grande c’é anche il numero di telefono).

foto3Una landing page può anche essere più articolata, l’importante è che risulti comunque chiara. E’ il caso di CapitalOne che nella parte inferiore della landing invece di una sola call to action offre all’utente la possibilità di scelta fra 4 proposte, in base alle sue esigenze.

foto4
Landing realizzata per la vendita di un programma per imparare a leggere. Notate come anche qui la landing sia impostata graficamente in modo da puntare al form, con la call to action order now molto evidente. Non solo, frasi come 30 giorni di prova + spedizione gratuita rassicurano e convincono alla prova. Il video incorporato rende il tutto ancora più chiaro per convincere anche i clienti più scettici.

foto5
Quest’ultimo sito si occupa di affitto case per vacanze. Sotto logo e numero telefonico a caratteri cubitali, campeggia lo slogan che promette prezzi scontati (ed è dunque il caso di prenotare subito!). Anche le 3 frasi a lato del form fanno leva sui prezzi imbattibili, il comfort ed altri vantaggi della compagnia che vengono sottolineati (per rassicurare il cliente) anche dalla testimonianza della ragazza a fondo pagina.

Ti piace quello che hai letto?

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, risorse gratuite e gli inviti ai nostri eventi!


(Puoi disiscriverti in qualsiasi momento)